Da alcuni mesi a Faenza è attivo uno sportello di ascolto per persone sovraindebitate, che rientra nel progetto #Faenzacontrolusura promosso da ASP Romagna Faentina in collaborazione con Fondazione ADVENTUM, Ambulatorio Antiusura Onlus, Unione della Romagna Faentina, AUSL della Romagna e grazie ai fondi dell’8×1000 della chiesa avventista.

  • Chi può rivolgersi allo sportello?

Tutte le persone sovra indebitate, con troppe rate da pagare, che hanno bisogno di un aiuto a fare i conti delle entrate e delle uscite, le persone a rischio usura, coloro che si sono indebitati a causa del gioco d’azzardo, chi, colpito da un imprevisto, non riesce più a far fronte alle spese.
Ad oggi, nei suoi primi mesi di attività, lo sportello ha accolto uomini e donne dai 35 ai 60 anni e over 60; operai, pensionati, dipendenti residenti nel territorio di Faenza e limitrofi.

  • Di cosa si occupa lo sportello?

Grazie al fantastico lavoro dei volontari di ASP Romagna Faentina, lo sportello offre agli utenti un servizio di ascolto attivo finalizzato a orientarli sulle possibili soluzioni della propria situazione debitoria. Fondamentale si è rivelata anche la rete di servizi cittadini quali il Ser.T per il percorso di cura delle persone con dipendenza patologica dal gioco d’azzardo e i Servizi sociali dell’Unione dei Comuni della Romagna Faentina. L’ascolto attivo dei volontari aiuta la persona ad avere un’altra prospettiva sul problema, anche nei casi in cui non viene attivata la procedura per la concessione del prestito.

  • Quali sono gli obiettivi per il futuro?

Continuare il servizio di ascolto grazie ai volontari di ASP e a chi vorrà diventarlo; aiutare sempre più persone, orientandole e informandole; ampliare la rete cittadina per fornire un servizio sempre più completo e un ventaglio di informazioni maggiori.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi